info@malgavalli.commalgavalli.blogspot.com
Gestione Michele Berti

Per info e prenotazioni: Michele - 329 9821832
MALGA VALLI 2015


Incontaminato e selvaggio, il massiccio del Pasubio è il luogo ideale per le vostre escursioni a piedi. Strade e sentieri vi portano attraverso suggestivi boschi di faggio fino ai pascoli delle malghe dove un tempo veniva praticato l’alpeggio e si produceva il formaggio. Accessibile facilmente da Rovereto, il versante settentrionale del Pasubio con i suoi splendidi panorami sul Gruppo dell’Adamello e del Brenta e le sue cime segnate profondamente dalle vicende belliche della prima guerra mondiale, è un posto magico dove la natura e il silenzio regnano incontrastati e dove ognuno può vivere la montagna in modo unico ed alternativo. Adagiata alla confluenza delle”Valli”a quota 1515 m slm e a picco sulla Val di Terragnolo, la “casera” di MALGA Valli, offre un ambiente caldo ed ospitale dove cercare ristoro dopo le fatiche della salita o dove trascorrere un pomeriggio immersi nella natura. La cucina di Malga Valli si ispira alla cultura di montagna per proporre piatti della tradizione trentina dove la polenta rimane il simbolo di un mondo semplice e povero ma comunque tenace ed orgoglioso. Dai taglieri di affettati e formaggi caprini, dall’orzetto alle tagliatelle con il capriolo, dalla polenta con il goulash ai crauti con le luganeghe, i menù di Malga Valli si distinguono per la sincerità e per la voglia di fornire un pretesto per sedersi a tavola in compagnia e per godersi qualche ora di allegra tranquillità.



APERTURE INVERNALI
Sabato e Domenica
Fino al 13 marzo 2016


Accessi a piedi:

Da Giazzera (1092 m)

A 500 mt dopo l’abitato di GIAZZERA si trova sulla sinistra il parcheggio ed il punto di partenza della strada forestale detta “sentiero dell’acqua” che porta verso Malga Valli. La strada, completamente battuta, si snoda nei boschi per circa 5 Km con un dislivello di 400 m.
Il tempo di percorrenza per arrivare in malga è di circa 1 ora e 30 minuti.
Da Malga Valli è poi possibile proseguire per Malga Costoni e per la cima del Col Santo (2112 m) oppure deviare sui prati del Pazul dove si possono trovare nascosti sotto la neve i caratteristici “Baiti” e da cui si può poi raggiungere il Rifugio Lancia (1825 m).


Da Giazzera (1092m), per il Monte Pazul Bait del Marisa 1:15 ore; segnavia 132.

Da Rifugio Lancia (1815m), per Lastè/Alpe Alba 1:15 ore; segnavia 132.

Da Col santo (2112m), discesa su Riva dell’Anziana, Malga Costoni 1:15 ore; segnavia 131.


Come arrivare

Da P.zza Podestà (Rovereto) si imbocca la SS46 del Pasubio e si prosegue fino ad oltrepassare l'eremo di San Colombano.
Si svolta a sinistra sulla strada provinciale di Trambileno e si prosegue attraversando gli abitati di Toldo e Moscheri.
Raggiunto Boccaldo si svolta a sinistra tenendo le indicazioni Monte Pasubio-Malghe.

 

 

Profilo Facebook Malga Valli class="testo">

 

 

Malga Valli di Michele Berti
Loc.Cascina Casera Malga Valli 38068 Trambileno
P.IVA 02374540223
2010 © Malga Valli